Il Gruppo Deutsche Bank
 

Il Gruppo DB

Il Gruppo Deutsche Bank

Il Gruppo Deutsche Bank opera in Italia attraverso Deutsche Bank SpA, istituto di diritto italiano posseduto al 99,9% da Deutsche Bank AG, banca leader in Germania, presente in 60 paesi nel mondo, con un forte posizionamento in Europa e una presenza significativa nelle Americhe e nell'area Asia Pacifico. Il Gruppo, quotato a Francoforte e New York, offre servizi e prodotti di banca commerciale, banca d'investimento, transaction banking, asset e wealth management ad aziende, governi ed enti pubblici, investitori istituzionali, piccole e medie imprese, famiglie e privati.

Deutsche Bank ha aperto il primo ufficio di rappresentanza in Italia nel 1977, ma il legame istituzionale con il Paese è di antica data. Nel 1883, l’Istituto ha partecipato alla sottoscrizione delle obbligazioni del Comune di Roma, quotandole alla Borsa di Berlino, e nel 1890 ha costituito i consorzi di garanzia per le prime emissioni obbligazionarie italiane. Deutsche Bank è stata, inoltre, tra i fondatori, nel 1894 a Milano, della Banca Commerciale Italiana. La presenza nel Paese si è rafforzata negli anni con l’acquisizione di Banca d’America e d’Italia (1986), Banca Popolare di Lecco (1994), Finanza & Futuro (1995) e Milano Mutui (1996). Oggi l’Italia rappresenta per il Gruppo il primo mercato europeo dopo la Germania.


In Italia Deutsche Bank svolge principalmente attività di banca tradizionale, focalizzata su PMI e famiglie e specializzata nei finanziamenti a supporto delle aziende con elevata vocazione all’export (facendo leva sul network internazionale), nel risparmio gestito e nel credito al consumo. Nel Paese l’Istituto ha rapporti con oltre 2,2 milioni di clienti individuali e 65.000 aziende e distribuisce i suoi prodotti anche attraverso reti terze, come BancoPosta e il gruppo Cassa Centrale Banca. I patrimoni istituzionali e individuali gestiti ammontano a circa €45 miliardi, mentre gli impieghi di Deutsche Bank in Italia sono di circa €20 miliardi, con un rapporto tra crediti deteriorati lordi e totale impieghi (NPE ratio) tra i migliori del sistema (è pari al 4,7%, dati a marzo 2018).
Dal 2008 Deutsche Bank SpA è guidata da Flavio Valeri, in qualità di Presidente e Consigliere Delegato del Consiglio di Gestione, oltre che di Chief Country Officer Italia del gruppo Deutsche Bank. Flavio Valeri è anche Presidente di Fondazione Deutsche Bank Italia, istituto senza scopi di lucro fondato nel 2013, Deutsche Bank SpA ha realizzato progetti di Corporate Social Responsibility a favore di circa 10.000 individui, tramite il supporto a 30 Onlus.
Con circa 4.000 dipendenti, oltre 1.200 consulenti finanziari e più di 600 punti vendita tra sportelli bancari tradizionali, sportelli e financial shop Deutsche Bank Easy e Investment Center Deutsche Bank Financial Advisors, Deutsche Bank è uno dei principali istituti di credito internazionali presenti in Italia, con attività consolidate in tutti i settori del retail banking: dalla rete di filiali al credito al consumo, dal Wealth Management alla rete di consulenti finanziari, dalle carte di credito ai finanziamenti immobiliari. Deutsche Bank è, inoltre, presente sul mercato italiano con le attività di investment banking e di asset management.
La divisione Private & Commercial Clients, guidata da Mario Cincotto, raggruppa le attività retail in Italia ed è strutturata in due business line:

  • Retail & Small Business Clients”, che unisce le attività della rete di sportelli bancari, del credito al consumo Deutsche Bank Easy e delle partnership di distribuzione;
  • Advisory Clients”, che si focalizza sull'offerta di servizi di banca “Premium” e consulenza evoluta al segmento Private e PMI, unendo le competenze dei consulenti finanziari della rete Deutsche Bank Financial Advisors, dei private banker e dei gestori aziende.

La business line Advisory Clients, guidata da Silvio Ruggiu, rappresenta in Italia la rete commerciale dedicata alla clientela Business e Private Banking con l’obiettivo di offrire un servizio di consulenza globale e integrata volto a soddisfare le esigenze riguardanti sia la sfera personale e familiare sia quella professionale grazie anche ad un modello di open architecture che mette a disposizione prodotti di investimento sia del Gruppo Deutsche Bank sia di selezionati partner finanziari.

Dal punto di vista commerciale, gli Advisory Clients sono serviti da 3 canali distributivi:

  • il tradizionale canale Private Banking
  • la rete dei consulenti finanziari Deutsche Bank Financial Advisors al cui interno è presente dal 2015 la “Private Advisory Unit” specializzata nella gestione di clienti di elevato standing che richiedono una particolare complessità tecnica e relazionale
  • il canale Business Banking (clienti PMI fino a 250 milioni di euro di fatturato) che oltre ai prodotti di lending tradizionale offre anche un’ampia gamma di strumenti di corporate finance.